Articolo 1 – Definizioni

Ai fini del presente contratto si intende per:
“Produttore/Venditore”, l’ Azienda Agricola Gaiaschi Terenzio e Figli con sede in Località Colombaia Guffanti 198 – 29010 – Ziano Piacentino (PC), che vende beni  tramite il sito internet www.gaiaschivini.it.
“Cliente”, la persona giuridica che acquista tramite il sito internet www.gaiaschivini.it i beni di cui al presente Contratto.
“Contratto”, il contratto di compravendita stipulato esclusivamente tra il Venditore e il Cliente, avente a oggetto l’acquisto a distanza di uno o più beni mobili materiali (dinnanzi “Prodotto” e/o “Prodotti”) tramite rete telematica, mediante il sito internet www.gaiaschivini.it di titolarità del Produttore/Venditore.

 

Articolo 2 – Oggetto

I Prodotti in vendita sono illustrati sul sito internet www.gaiaschivini.it e vengono descritti nelle relative schede informative; l’immagine a corredo di un Prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, ma differire per colore, dimensioni e accessori. Il Contratto sarà regolato dalle presenti condizioni generali di vendita, nonché dalle disposizioni di cui al codice civile e, per i soli Clienti Consumatori, dalle disposizioni di cui al Codice del Consumo. Per quanto concerne la tutela della riservatezza, si applica la normativa di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”).

 

Articolo 3 – Conclusione del Contratto

Il Contratto viene stipulato mediante l’esatta compilazione da parte del Cliente del modulo d’ordine sul sito internet www.gaiaschivini.it e si considera concluso al momento del consenso all’acquisto manifestato tramite l’accettazione inviata dal Cliente tramite il sito stesso. Una volta concluso il Contratto, il Cliente visualizza una pagina web stampabile con il riepilogo dell’ordine, nella quale sono riportati gli estremi e la sede del Venditore, le caratteristiche essenziali e il prezzo del Prodotto, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, le modalità e i termini di consegna. Il Cliente si impegna a verificare la correttezza dei dati inseriti al momento dell’ordine. Conclusa la procedura d’acquisto on-line, al Cliente viene inviata una ricevuta attestante il pagamento del prezzo del Prodotto e successivamente il Venditore emetterà regolare fattura. Il Cliente si impegna a stampare e conservare il riepilogo dell’ordine e la ricevuta del pagamento di cui ai punti precedenti, nonché le presenti condizioni generali di vendita, già visionate e accettate durante il processo d’acquisto.

 

Articolo 4 – Accettazione delle condizioni generali di vendita

Prima dell’invio telematico dell’ordine di acquisto, il Cliente è tenuto a prendere visione delle condizioni generali di vendita e ad accettarle espressamente, spuntando l’apposita casella. Il Cliente verifica, altresì, la veridicità e la conformità delle indicazioni lui fornite durante la procedura d’acquisto . Il Cliente prende, altresì, atto che il Venditore non si ritiene vincolato a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto.

 

Articolo 5 – Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti indicati all’interno del sito internet www.gaiaschivini.it, sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’articolo 1336 c.c. I prezzi di vendita si intendono inclusi di IVA secondo le aliquote vigenti. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori, se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, sono indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del Cliente e, altresì, contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

 

Articolo 6 – Pagamenti e rimborsi

I pagamenti da parte del Cliente potranno avvenire con PayPal, carta di credito o bonifico bancario.

Metodi di pagamento accettati:

  • PayPal : Questa opzione consente di effettuare acquisti online attraverso il portafoglio virtuale PayPal e con carta di credito.
  • Bonifico Bancario : Questa opzione consente di pagare con bonifico bancario.

 

Articolo 7 – Consegna Prodotti

I Prodotti saranno consegnati presso il Venditore ovvero all’indirizzo indicato dal Cliente nei termini comunicati nel corso della procedura di acquisto. I prodotti saranno consegnati entro un max di 20 giorni dall’ordinazione, ai sensi dell’articolo 54 del Codice del Consumo. Ove richiesto dalla natura e/o dalla disponibilità del Prodotto (es. Prodotto da ordinare o Prodotto indisponibile), il Produttore potrà proporre un termine di consegna superiore ai 20 giorni dall’ordinazione. In tal caso, l’accettazione del termine di consegna sarà sottoposta all’espressa approvazione del Cliente Consumatore. I tempi di consegna indicati nelle schede dei Prodotti e nel corso della procedura di acquisto sono indicativi e comunque da considerarsi validi qualora non sussistano impedimenti o cause di forza maggiore. Nel caso di ritardi nella consegna, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail al Cliente. Al momento della consegna il Cliente dovrà controllare la corrispondenza dei Prodotti consegnati con quelli ordinati e, in particolare, l’integrità e l’assenza di difetti esteriori. Dopo tale verifica il Cliente dovrà sottoscrivere il documento di consegna.

 

Qualità dei prodotti

AZIENDA AGRICOLA GAIASCHI TERENZIO E FIGLI offre una selezione di prodotti di ottima qualità e dall’autenticità garantita.

Prima di essere messi in vendita, tutti i prodotti  vengono sottoposti a scrupolosi controlli da parte di un team di esperti, per garantire che il prodotto risponda ai nostri elevati standard qualitativi.

 

Articolo 10 – Limitazioni di responsabilità

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal Contratto. Il Venditore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del Contratto per cause a lui non imputabili, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

 

Articolo 11 – Responsabilità per danno da prodotti difettosi

Il Produttore è responsabile del danno cagionato da difetti del Prodotto ai sensi degli articoli 114 e seguenti del Codice del Consumo. Il Produttore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un Prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del Prodotto a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il Produttore ha messo in circolazione il Prodotto, non permetteva ancora di considerare il Prodotto come difettoso.

 

Articolo 12 – Informazioni dirette alla conclusione del Contratto

Nel sito internet www.gaiaschivini.it, prima dell’inoltro dell’ordine, al Cliente vengono fornite in modo chiaro, comprensibile e inequivocabile, da parte del destinatario del servizio, le seguenti informazioni: le varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del Contratto; il modo in cui il Contratto concluso sarà archiviato e le relative modalità di accesso; i mezzi tecnici messi a disposizione del destinatario per individuare e correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l’ordine al prestatore.

 

Articolo 13 – Trattamento dei dati personali

Il Cliente dichiara di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’articolo 13 Codice Privacy, all’atto della compilazione dei moduli on line necessari per completare i propri acquisti. Ai sensi del Codice Privacy, il Cliente dichiara inoltre di conoscere che, qualora in fase di registrazione sia stato espressamente da lui consentito, i dati forniti possano essere utilizzati per finalità promozionali, commerciali e di vendita nonché per statistiche mediante consultazione, elaborazione o raffronto.

 

Articolo 14 – Foro competente

Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del Contratto la competenza territoriale appartiene esclusivamente al giudice del luogo in cui ha la sede legale il Venditore. É fatta salva la competenza inderogabile del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Cliente Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato, ai sensi dell’articolo 63 del Codice del Consumo. 7. Il Cliente è tenuto a consultare attentamente e conservare le istruzioni di uso fornite con il Prodotto prima del suo utilizzo.

 

Articolo 15 – Piattaforma ODR (Online Despute Resolution)

REGOLAMENTO (UE) N. 524/2013 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 21 maggio 2013 relativo alla risoluzione delle controversie online dei consumatori e che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (regolamento sull’ODR per i consumatori)
http://ec.europa.eu/consumers/odr/